Premio Visionaria 2022: il Festival dell’Innovazione per l’Abruzzo che punta al futuro.

[et_pb_de_mach_post_meta display_inline=”on” _builder_version=”4.17.3″ _module_preset=”default” meta_item_font=”Font testo|600|||||||” meta_item_font_size=”16px” global_colors_info=”{}”][et_pb_de_mach_post_meta_item label_name=”Postato il ” link_item=”off” post_date_custom=”d M Y ” _builder_version=”4.17.3″ _module_preset=”default” meta_item_font=”Font testo||||||||” global_colors_info=”{}”][/et_pb_de_mach_post_meta_item][/et_pb_de_mach_post_meta]

25 team di startup e aspiranti imprenditori hanno dato vita durante la seconda giornata di Visionaria, il 22 novembre, ad una memorabile festa dell’innovazione, della ricerca e della creatività con il Premio Visionaria 2022.

Visionaria, l’Adriatic Innovation Forum giunto alla sua seconda edizione, organizzato dalla Camera di Commercio Chieti Pescara nell’ambito delle attività 2022 del PID – Punto Impresa Digitale, e dall’Agenzia di Sviluppo della CCIAA Chieti Pescara, e con la partecipazione e il sostegno di Regione Abruzzo, Unioncamere, DINTEC ed altri soggetti pubblici e privati, ha trovato la sua dimensione di evento celebrativo dell’innovazione abruzzese presentando le migliori idee imprenditoriali espressione del concorso Visionaria 2022 e dei Premi di Innovazione organizzati e gestiti nell’anno in corso dalle Associazioni di categoria del territorio e della Startcup Abruzzo di cui l’ente camerale è promotore.

L’incontro, ottimamente condotto dal giornalista RAI Nino Germano, è stato introdotto dal presidente della Camera di Commercio, Gennaro Strever, dalla presidente dell’Agenzia di Sviluppo, Letizia Scastiglia, e dai presidenti di Confindustria Chieti Pescara, Silvano Pagliuca, per il Premio InnovAzioni, e di CNA Abruzzo, Savino Saraceni, per il Premio Cambiamenti, dal direttore di Coldiretti Abruzzo, Roberto Rampazzo, per il Premio Oscar Green, e dal direttore di Innovalley, Federico Fioriti, per il Premio Startcup Abruzzo.

Ha impreziosito l’evento Premio Visionaria il talk “Scenari di innovazione” di Francesco Dell’Endice, innovatore italiano e fondatore di un’impresa con sede in Svizzera dalla visione mondiale, che ha introdotto i 150 partecipanti all’evento nelle dinamiche dell’innovazione più ricercate dagli investitori mondiali.

La Giuria, presieduta da Enrico Marramiero, componente della Giunta della Camera di Commercio Chieti Pescara e dai rappresentanti delle università abruzzesi, del sistema associativo imprenditoriale di Chieti e di Pescara e da esperti in tema di digital ed innovazione, ha portato al gradino più alto per le due categorie di concorso, dopo approfondita analisi dei 25 progetti:

  • Trace Tecnologies Srl, Migliore Startup, con il premio Visionaria di € 7.000 concesso dalla Camera di Commercio Chieti Pescara.
  • OMG System, Migliore Idea d’Impresa, con il premio Visionaria di € 3.000 concesso dalla Camera di Commercio Chieti Pescara.

Ai due premiati è stata consegnata un’originale scultura del maestro artigiano Giuseppe Liberati, simbolo anche delle prossime edizioni del Premio Visionaria.

Come previsto dal regolamento 2022 di Visionaria, sono stati consegnati anche premi in servizi offerti dall’Agenzia di Sviluppo della Camera di Commercio e da Innovalley Cube. Il dettaglio dei premi è visionabile al link www.chpe.camcom.it/PremiVisionaria2022.

 

Gianluca De Santis
Turismo, digitale, orientamento e sviluppo locale: questi gli ambiti attuali del mio lavoro ma spaziare è il mio hobby preferito. Maratoneta e giocatore di basket: l'altezza da play non l'ho mai vista come un limite ma un'opportunità.

Leggi anche