Il bianco (e nero) dello stato infrastrutturale abruzzese

di Maura Di Marco, responsabile comunicazione Camera di commercio Chieti Pescara

Riprendono le uscite di Imprese InForma dopo la pausa estiva. Si riparte, è proprio il caso di dirlo, su due corsie così come due sono le corsie delle principali arterie stradali abruzzesi tra le protagoniste del Libro bianco sulle priorità infrastrutturali abruzzesi, realizzato in collaborazione con Uniontrasporti, presentato il 16 settembre. Un lavoro corale, fatto insieme agli stakeholder del territorio, che mette nero su bianco le urgenze del territorio. Non si parla solo di autostrade, però, ma anche di ferrovie, porti ed aeroporti. Un ginepraio di ritardi e vincoli burocratici ed amministrativi che colloca la nostra regione tra le ultime in Italia. Un dato allarmante e significativo di cui parleranno molti dei redattori di questo numero. Colleghi che si sono occupati anche di infrastrutture digitali, alternative energetiche e turismo visto che, se mancano le infrastrutture, mancano anche i visitatori. Molti dei temi trattati in questo numero confluiranno dal 21 l 24 novembre in Visionaria, l’Adriatic Innovation Forum della Camera di Commercio Chieti Pescara, articolo della collega del Punto di impresa digitale da leggere tutto d’un fiato, dove andrà in scena il futuro. Una edizione arricchita, quella di quest’anno, dal Congresso per l’imprenditoria femminile della macroregione adriatico ionica. Sempre a proposito di donne, l’intervista a Liudmyla Sizikova, vice presidente della Camera di commercio ed industria di Kyiv e presidente del Comitato imprenditoria femminile.

Non perdetela.

Maura Di Marco
Mi chiamavano la bambina dei "perché". Molto curiosa ed attenta ad ogni sfumatura, cerco sempre di andare a fondo delle cose. Solo così mi sento in un "imperfetto" equilibrio con il mondo e la cosa mi piace tanto.

Leggi anche